Accessori nautici, Barche a motore, Barche a vela

Mezzo Marinaio: un utile strumento per la propria imbarcazione

mezzo marinaio, accessorio nautico

Tra gli accessori per la nautica realizzati dalla ditta Black Sail non possiamo non citare le plancette di poppa, le ancore in acciaio inox, i ganci a scocco ed i salpacima, oltre ad altri accessori tutti realizzati con materiali 100% Made in Italy. Tra questi oggi vogliamo parlarvi più diffusamente del Mezzo Marinaio, un utile strumento che non dovrebbe mai mancare nella vostra imbarcazione. Scopriamone insieme le sue caratteristiche e le modalità di utilizzo.

Mezzo Marinaio: di che tipo di accessorio nautico si tratta

Il Mezzo Marinaio è una lunga asta di legno, di alluminio o di una lega leggera che alla sua estremità ha un uncino. Il suo scopo principale è quello di recuperare o passare le cime di ormeggio e per avvicinare o allontanare l’unità navale all’ormeggio/approdo.

È un valido aiuto in tutte le manovre grazie proprio alla sua conformazione. Possiamo trovarne di diversi tipi di lunghezza e con svariati uncini.

Il nome “Mezzo marinaio” cambia a seconda della regione in cui ci si trova: mezzomarinaro, gaffa nautica, alighiero o gancio d’accosto.

L’attrezzatura da ormeggio è fondamentale ed è parte integrante dell’attrezzatura che si deve tenere in barca. Se ne può tenere più di uno in barca, uno in coperta pronto per essere utilizzato e l’altro sistemato in un luogo facilmente accessibile; inoltre può essere fisso o telescopico.

La cosa importante è scegliere il Mezzo Marinaio in base al peso della barca. Infatti più la barca è pesante più il Mezzo Marinaio dovrà essere robusto per riuscire ad aiutarvi meglio a fare gli ormeggi.

Mezzo marinaio: a quando risale la sua nascita?

La nascita del Mezzo Marinaio deriva dal latino mesonauta, ed era utilizzato per indicare il mozzo, ovvero il ragazzo apprendista marinaio che assolveva gli incarichi più umili a bordo.

Deriva infatti dalla necessità pratica a bordo delle barche con equipaggio ridotto, come “sostituzione” all’aiuto che fornisce il mozzo. Il mozzo è sempre stato un ragazzo che per cominciare a far esperienza a bordo delle barche, compie tutti i tipi di lavori: tra cui carico e scarico merci, segnalazione guasti e soprattutto aiuto con le cime di ormeggio. Proprio per questa funzione gli è stato dato un nome che possa ricordare i lavori che di solito fa il mozzo, appunto il mezzo marinaio!

Alcune barche posso avere alte murate che non permettono di raggiungere cime od oggetti a livello del mare e quindi sicuramente già durante l’antichità, i marinai dovettero risolvere questo problema e inventare un attrezzo per aiutarsi.

I primi Mezzi Marinai probabilmente erano come una semplice asta abbastanza lunga per potersi allontanare dal molo.

Il primo “Mezzo Marinaio” che incontriamo nella storia” risale al 1800  nelle Highlands, in Scozia, dove il traghetto passeggeri “Meikle”, portava persone e animali sul Donoch Firth. Alcune si potevano raggiungere solo con questo mezzo ma le condizioni per ormeggiare erano particolarmente difficili a causa di scogli semisommersi e maree.

Utilizzo del Mezzo Marinaio

Così nasce l’esigenza di creare il Mezzo Marinaio, inizia infatti ad essere usato per mantenere lontano le rocce dallo scafo, per appoggiarsi o per spingere altre imbarcazioni, inoltre grazie al gancio alla sua estremità riesce a passare cime di ormeggio nonché può recuperare oggetti caduti fuori bordo.

Il gancio metallico termina con una punta arrotondata che serve per scostarsi dall’acqua, afferrare gli anelli di un molo e raccogliere le cime cadute in acqua durante la fase di ormeggio.

Nelle operazioni di ormeggio, in particolare la presa di gavitello, se ci sono venti forti o maltempo, l’utilizzo del Mezzo Marinaio non è affatto facile e richiede abilità e destrezza.

Il rischio, oltre a quello di non riuscire a fare la manovra è di perdere l’equilibrio e cadere fuori bordo. E’ proprio per questo negli ultimi anni sono nati una serie di mezzi marinai “intelligenti” che grazie a meccanismi automatici agevolano le operazioni di ormeggio e le rendono molto più veloci e sicure.

Mezzo marinaio: cosa è in grado di offrirvi Black Sail

Se avete avuto modo di visitare la nostra sezione sugli accessori nautici personalizzati, avrete sicuramente notato che disponiamo di ben due modelli di Mezzo Marinaio, quello fisso e quello telescopico, particolarmente graditi dalla nostra clientela.

Cosa rende così speciale il Mezzo Marinaio prodotto da Black Sail?

  • lavorazione artigianale: tutti i mezzi marinai acquistabili presso il nostro negozio sono fatti da noi con l’utilizzo di materiali qualitativamente eccellenti (alluminio 60/60 anodizzato e poliammide indeformabile caricato vetro 30%, oltre ad un’impugnatura in gomma soffice);
  • si tratta di articoli che resistono davvero nel tempo, in particolar modo alle sollecitazioni meccaniche e agli sbalzi climatici… sono inoltre facili da utilizzare grazie alla pratica impugnatura in gomma e dal design gradevole;
  • si tratta di articoli dove sia i materiali che la lavorazione sono al 100% Made in Italy, tutti realizzati presso la nostra sede in Viale Europa, 55 a Grosseto, che possiamo anche inviare direttamente a casa vostra senza farvi pagare alcuna spesa di spedizione!

Riteniamo che il giudizio dei nostri clienti sia il biglietto da visita migliore, per questo ci teniamo a riportarvi il parere che ha voluto lasciarci Claudio di Velasquez Yacht Charter&Broker, gruppo che, oltre al noleggio di barche e catamarani, organizza periodicamente anche vacanze in barca a vela per gruppi di persone: “ci siamo rivolti alla ditta Black Sail in quanto possediamo alcune barche di proprietà nella zona di Nettuno che necessitano di accessori nautici di buona qualità, e grazie soprattutto al web siamo venuti a conoscenza di questa interessante realtà che fa dell’artigianalità dei loro prodotti un vanto. I loro Mezzi Marinai sono davvero ottimi, sia per la qualità dei materiali utilizzati, sia per la loro resistenza alle sollecitazioni, inoltre ci sono stati spediti in breve tempo senza costi aggiuntivi.. sicuramente una scelta felice!”

I nostri Mezzi Marinai fissi sono disponibili nelle seguenti lunghezze:

  • 114 cm
  • 164 cm
  • 214 cm

Mentre i nostri Mezzi Marinai telescopici sono disponibili nelle seguenti lunghezze:

  • 64/114 cm
  • 114/214 cm
  • 214/414 cm

Non dimenticate di contattarci per avere maggiori informazioni sui nostri prodotti e per stabilire le modalità di personalizzazione dei singoli articoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *